Browsing All posts tagged under »burocrazia«

aggiorniamo la Regione sulle esigenze della ricostruzione? una proposta

settembre 7, 2012

0

Che la “ripresa subito” sia nelle corde più profonde delle genti emiliane lo abbiamo colto sin dai primi giorni dopo le scosse di terremoto, ma quali sono oggi a oltre tre mesi dal sisma le problematiche che occorre affrontare? In che modo la Regione, le amministrazioni locali si sono attrezzate per ascoltare, rilevare, analizzare e […]

Presentato ai sindaci dei Comuni colpiti dal sisma il ‘Piano casa di transizione’

luglio 24, 2012

0

E’ stato presentato dal Commissario delegato alla ricostruzione e presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani il “Piano casa di transizione” per i comuni colpiti dal sisma. L’obiettiivo è quello di inserire ulteriori risorse, pari a 6 miliardi, nel decreto della spending review. Sette i punti toccati: il contributo di autonoma sistemazione garantito fino al rientro nell’abitazione; […]

per ricostruire meglio_un progetto per l’Emilia

luglio 5, 2012

3

Idee e progetti per l’Emilia: uno spazio inclusivo, che sarà alimentato da chi avrà idee e proposte da mettere in gioco, per costruire una agenda articolata e non generica o astratta, ma fatta di analisi e idee, e dunque più convincente. In sintesi: tre_a “per ricostruire meglio”: analisi, attori, azioni Testo del documento inviato il […]

I campi autogestiti nei comuni colpiti dal sisma: come sono nati e si sono organizzati

luglio 4, 2012

0

Un modulo on line  per raccogliere e condividere informazioni sui campi autogestiti. La risposta della popolazione dei comuni colpiti dal sisma in Emilia-Romagna ha messo in evidenza una grande capacità di autorganizzazione. Riteniamo che una migliore conoscenza dell’esperienza dei campi autogestiti potrà servire a organizzare meglio gli interventi futuri della protezione civile, e anche per […]

Il rilevamento dei danni

luglio 4, 2012

1

In quasi tutti i comuni colpiti in modo significativo dal sisma, è attualmente ancora in corso il rilevamento dei danni che viene effettuato attraverso una sistematica classificazione degli edifici in base al danno rilevabile, distinguendo, in base alla cosiddetta Scheda AeDES, i fabbricati agibili da quelli che presentano una situazione di inagibilità (parziale, temporanea, totale, […]

Azioni_l’Emilia teoria e pratica di un modello per l’Italia che vuole cambiare

giugno 21, 2012

0

1. Burocrazia e organizzazione Occorre agire sul duplice fronte di una organizzazione istituzionale e amministrativa più efficace di una burocrazia snella Questi due fronti si devono iniziare a delineare e sperimentare già nell’emerenza per diventare partica e modello nel processo di ricostruzione 2. Che cosa ricostruire e dove? [rev 23 giugno CF] Sulla base della […]